91° anniversario dell’Incoronazione

Il mese di settembre è da sempre un mese di festa per i bozzolesi e i tanti fedeli devoti della Madonna della Bozzola e come ogni anno i festeggiamenti in Suo onore sono molto sentiti da tutta la comunità. Dopo la celebrazione della ricorrenza dell’apparizione, siamo pronti a incoronare Maria Santissima regina della Lomellina e regina del nostro cuore, insieme a suo figlio Gesù.

In questa occasione, la Messa è stata celebrata dal superiore generale della Sacra famiglia, padre Gianmarco Paris, che ha concelebrato con il rettore p. Gianluca Rossi e p. Giovanni Prina che siamo ben lieti di rivedere.

Nell’omelia Padre Paris ci ricorda che la misericordia di Dio, di cui si parla anche nelle letture del giorno,  richiama all‘amore infinito del Padre che fa festa per il ritorno di un figlio smarrito, e ci invita a ricordare che anche quando sbagliamo, il Padre che è misericordioso è lì, pronto ad accoglierci e perdonarci.

Ed eccoci al momento tanto atteso: l’incoronazione! Dopo tanti anni è sempre un’emozione avere la fortuna di essere qui a festeggiare e ringraziare la Madonna per tutte le intercessioni e per tutto l’amore che quotidianamente dimostra a tutti noi fedeli. Il nostro cuore trabocca d’Amore per Lei e vogliamo dimostrarlo, portandola in processione per le strade della Bozzola, in questo luogo che Lei ha voluto benedire in mille modi e che ogni giorno benedice. Così ci incamminiamo col Rosario tra le mani inneggiandole canti e lodi, recitando la Sua preghiera: il Santo Rosario, tutti raccolti, tutti lì per Lei senza pensare al caldo e al sole di questo intenso pomeriggio. Durante la processione il Suo amore per noi si fa subito tangibile con la conferma della permanenza di padre Fabio Bonacossa in Santuario: al ricevimento di questa notizia un grande applauso parte spontaneo dal cuore!!

Terminata la processione, dopo i ringraziamenti del Superiore, ci ritroviamo alle spalle del Santuario, dove il cortile è sistemato a dovere per accogliere i pellegrini invitati a festeggiare con noi. Ci si può accomodare nello stand preparato appositamente o nella saletta dell’oratorio o, ancora, dentro la sala cinema e per chi vuole stare all’aperto, sono stati sistemati dei tavolini. Il menù che offriamo è ampio e genuino, preparato come sempre dai nostri volontari che iniziano dai primi di agosto a organizzare il tutto per poter accogliere gli ospiti in festa. C’è chi cucina, chi serve, chi fa servizio di accompagnamento ai tavoli…insomma si vive la festa per la nostra mamma in piena agape fraterna. Ovviamente non poteva mancare dell’ottima musica per rallegrare ulteriormente la festa…ed ecco che il gruppo dei Variegati, formato da ragazzi del gruppo Servi e Apostoli del Santuario si mette all’opera per farci ballare!

E così, con la stessa allegria della sera precedente aiutati anche dal clima piacevole di una serata di fine estate, possiamo, prima di rientrare a casa, passare a ringraziare la nostra Madonnina, che per l‘occasione è stata spostata sul presbiterio.

Grazie Mamma, questo è un piccolo ringraziamento per tutto ciò che fai per i tuoi figli, amandoci incondizionatamente. Siamo lieti di poterTi celebrare con questi festeggiamenti tutti per Te.

Michela

Condividi su facebook
Condividi su twitter