Genitorialità in Famiglia

Incontri formativi con i genitori

“L’esperienza della pandemia ha messo maggiormente in luce il ruolo centrale della famiglia come Chiesa domestica – si legge nel comunicato del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita – e ha evidenziato l’importanza dei legami tra famiglie, che rendono la Chiesa una ‘famiglia di famiglie’ (AL 87)”.

Prendendo ispirazione dall’anniversario della pubblicazione dell’esortazione apostolica “Amoris Laetitia” sulla bellezza e la gioia dell’amore familiare abbiamo avviato in parrocchia un percorso formativo per i genitori tenuto dalla dott.sa Lorenza Comi, educaticre e Pedagogista, esperta in relazioni famigliari che ci ha aiutato a costruire una comunità di famiglie dove potersi incontrare e confrontare sui temi educative che più ci stanno a cuore. Terminato con l’anno di catechismo, l’iniziativa formativa, gradita dai genitori dei nostril bambini e ragazzi, sarà riproposta anche per l’anno 2022-2023. 

«Nessun genitore è così onnipotente da proteggere i propri figli dalle difficoltà della vita;
li può però attrezzare meglio perché siano più forti e quindi in grado di non essere travolti
quando le incontreranno».
A. Marcoli, E le mamme chi le aiuta?

Realizzare un’idea come quella di costruire una comunità educante richiede tempo e dedizione.

Le famiglie oggi sono disorientate: la società in cui stanno crescendo i nostri figli e le nostre figlie è sempre più complessa.

I genitori desiderano fare il meglio per accompagnare bambini e ragazzi nella crescita, ma le sfide sono impegnative.

La comunità educante è un’idea, per cercare di renderla una realtà, diventa necessario che tutti gli attori che hanno un ruolo educativo giochino la loro partita. I genitori sono in prima linea, il loro ruolo impone loro la titolarità del progetto educativo per la crescita dei propri figli.

La sfida del percorso che li ha visti impeganti è stata quella di provare a costruire progetti educativi coerenti ed efficaci a partire da informazioni utili.

Si è trattato di avventurarsi in un percorso di consapevolezza. Non ci sono ricette, o soluzioni uguali per tutti. Ci sono però linee guida, informazioni scientifiche che, età per età, ci danno le coordinate per agire.

In questo percorso è stato fondamentale il confronto tra le famiglie. Gli incontri hanno permesso ai genitori di raccontarsi, di partire dalle proprie esperienze per aprire nuovi orizzonti e spazi di riflessione. Abbiamo esplorato il funzionamento delle regole educative, discusso intorno alle modalità della costruzione di un buon gioco di squadra tra le figure genitoriali e non solo e ci siamo immersi nel vasto mondo digitale. In queste momenti di incontro ci ha accompagnato la magia degli albi illustrati che hanno colorato il nostro percorso insieme.

Siamo solo all’inizio, ma chi ben comincia…

 dott. pedagogista Lorenza Comi

Condividi su facebook
Condividi su twitter